Un marziano a Pescara


Domande ingenue alla Bella Addormentata

29/11/2015

Archiviata la denuncia a carico del sindaco di Pescara per l’ordinanza fantasma. Tutto risolto?

Giustizia è fatta: retrodatare un’ordinanza senza pubblicarla non è reato e dunque una parte del procedimento a carico del sindaco di Pescara e altri si è conclusa (rimane in piedi l’altra accusa, relativa all’omissione di atti d’ufficio).

Leggi il seguito

* * *

26/11/2015

Addio allo stadio Adriatico e all’atletica leggera

Il Comune di Pescara annuncia l’intenzione di demolire lo stadio Adriatico e di costruirne uno nuovo, anzi, di consentire alla Delfino Pescara e ai suoi soci di costruirne uno nuovo che sarà di loro proprietà. La giustificazione della scelta è, a dire degli amministratori locali, risparmiare 1,3 milioni di Euro in costi di gestione.

Leggi il seguito

* * *

15/11/2015

Tassonomia del guerrafondaio italico nel post-parigi

Archiviato sotto: Il potere

C’è il populista che strilla “guerra subito”.

Leggi il seguito

* * *

23/10/2015

Il sindaco Alessandrini e lo scatto di reni

Archiviato sotto: Il campanile,Il comune,Il potere

Gli uomini possono sbagliare.

Marco Alessandrini è un uomo.

Marco Alessandrini può sbagliare.

Leggi il seguito

* * *

21/10/2015

Il sindaco Alessandrini, Moreno Di Pietrantonio e l’errore in buona fede

La vicenda della retrodatazione da parte del sindaco Alessandrini dell’ordinanza che vietava la balneazione per via dello sversamento di liquami in mare sta assumendo toni grotteschi.

Leggi il seguito

* * *

20/10/2015

Italiano “correggiuto” sul sito dell’aeroporto d’Abruzzo

Dal sito ufficiale dell’Aeroporto d’Abruzzo

Leggi il seguito

* * *

19/10/2015

Piazza Salotto e Caffè Venezia, un deposito a cielo aperto. Una lettera inviata al quotidiano Il Centro

psal1 psal2
Signor Direttore,
Le foto che allego (e delle quali autorizzo liberamente, se lo ritiene, la pubblicazione) documentano l’uso che viene fatto di parte di Piazza Salotto dal Caffè Venezia. Bottiglie vuote, cassette, frigoriferi smontati… insomma un deposito a cielo aperto.
Basta avere pagato l’occupazione di suolo pubblico e chiuso gli spazi con delle tende trasparenti per avere il diritto di rovinare cosi’ l’immagine della nostra piazza?
Grazie per l’attenzione.

* * *

18/10/2015

Il curioso distinguo fra etica pubblica e privata di Mario Amicone

Archiviato sotto: Il potere,La spiaggia

Un dipendente dell’ARTA, scrive Il Centro, ha subito una sanzione disciplinare perchè, violando il codice etico dell’agenzia, ha rivelato il mancato funzionamento del depuratore di Francavilla. Questa è la spiegazione che fornisce l’assessore regionale Mario Amicone.

Leggi il seguito

* * *

17/10/2015

Il caso Alessandrini. Quando la nave affonda, si salvi chi può

All’indomani della confessione del sindaco di Pescara di avere retrodatato l’ordinanza sul divieto di balneazione, èa  iniziato il fuggi-fuggi dalla giunta Alessandrini. SEL, scrive Primadanoi.it, dichiara che
Leggi il seguito

* * *

16/10/2015

Alessandrini e la goffaggine amministrativa

Come sempre, prima i fatti e poi le considerazioni:

  • interrogato dal pubblico ministero, il sindaco Alessandrini nega di avere retrodatato l’ordinanza di divieto di balneazione “formalmente” emessa (e mai pubblicata) il primo agosto,
  • messo a confronto con una intercettazione che lo riguarda, il sindaco Alessandrini cambia versione e ammette di avere retrodatato il provvedimento, emesso in realtà soltanto il 3 agosto,
  • richiesto di chiarire la circostanza, il sindaco Alessandrini sostiene che la vicenda è frutto di un tecnicismo burocratico e di avere errato in buona fede.

Leggi il seguito

* * *

06/10/2015

La tragica semplicità del caso Alessandrini e della delibera nascosta

I fatti sono evidenti:

  • la legge prevede che in caso di superamento dei limiti di inquinamento del mare deva essere emanato il divieto di balneazione,
  • la legge non lascia “margini di manovra” agli amministratori pubblici per decidere se emettere o no il divieto di balneazione,
  • il divieto di balneazione era stato emesso quindi il mare non era balneabile,
  • omettere di rendere pubblico il divieto di balneazione è stato un atto contro la legge.

Leggi il seguito

* * *

19/09/2015

La sensibilità istituzionale di Matteo Renzi

Archiviato sotto: Il potere

Renzi va a New York per rappresentare l’Italia nella finale del torneo di Flashing Meadows, quando istituzionalmente il compito sarebbe stato, nell’ordine, del Presidente della Repubblica, di quello del Senato e  di quello della Camera.

Leggi il seguito

* * *

22/08/2015

La imbarazzante autodifesa del sindaco Alessandrini

Il sindaco Alessandrini si difende in questo modo (bollando il tutto come “polemica estiva”) sulla questione della mancata applicazione dell’ordinanza che vietava di bagnarsi nel mare di Pescara dopo lo sversamento di migliaia di litri di liquame nel fiume. In particolare, per minimizzare la vicenda, il sindaco avrebbe affermato che “non vi è un virus ebola in atto”.

Leggi il seguito

* * *

20/08/2015

La risottata dell’EXPO

Archiviato sotto: Il sonno

Repubblica.it riporta la notiza di una “risottata” da record, per 2.000 porzioni.

Leggi il seguito

* * *

17/08/2015

Il revisionismo storico del ministro Pinotti (e la cronaca compiacente di Repubblica.it)

Archiviato sotto: Il passato,Il potere

Oggi Repubblica.it pubblica un articolo sulla morte dell’ultimo incursore della X MAS e riporta le dichiarazioni del ministro Pinotti che parla di “eroi” della “impresa di Alessandria d’Egitto”.

Leggi il seguito

* * *

16/08/2015

Alessandrini, l’acqua sporca e l’inerzia dei pescaresi

Nessuno pagherà per la mancata pubblicizzazione dell’ordinanza di divieto di balneazione resa necessaria (ma tenuta nascosta dall’amministrazione comunale) per lo sversamento di liquami nel fiume Pescara dello scorso 28 luglio.

Leggi il seguito

* * *

22/07/2015

Siti per lo stoccaggio di scorie nucleari anche in Abruzzo?

Da Primadaonoi.it Leggi il seguito

* * *

21/07/2015

La libertà di panorama è una fregnaccia

Da qualche tempo si sente parlare della necessità di regolare la “libertà di panorama”, cioè il “diritto” di fotografare o videoriprendere paesaggi rurali o urbani, inclusi palazzi e monumenti. La “logica” del tentativo di imporre un limite alla “libertà di panorama” sta nel fatto che amministratori pubblici e soggetti privati proprietari di beni immobili di valore non vogliono che qualcuno si “arricchisca” con le fotografie ma senza “pagare pegno”.

Leggi il seguito

* * *

15/07/2015

L’involontario umorismo geopolitico della Mogherini (Lady PESC)

Archiviato sotto: Il potere,Il sonno

umorismo Senza parole.

* * *

14/07/2015

Tutto quello che so sulla Grecia (e che non sanno gli “opinion maker”)

Archiviato sotto: Il sonno

C’era gente di prim’ordine che con la potenza del cervello ha raggiunto risultati straordinari (a partire dai presocratici).

Leggi il seguito

* * *

11/07/2015

Ancora una ricerca “scientifica” che usa in modo discutibile la statistica

Archiviato sotto: Il sonno

Ennesima ricerca “scientifica” che usa in modo discutibile la statistica, ed ennesimo giornalista che ne amplifica acriticamente i risultati.

Leggi il seguito

* * *

29/06/2015

Aereoporto de L’Aquila: errare è umano, perseverare…

Ennesimo capitolo della “vita” dell’aereoporto Tamburro de L’Aquila.

Falliti su tutta la linea i tentativi di rianimare il cadavare, ora l’accanimento terapeutico di politici e amministratori della zona si sposta nientemento a teorizzare l’utilizzo della “rete di eccellenze della zona per istituire il VII distretto aerospazionale italiano.

Leggi il seguito

* * *

I superpoteri ecologici di Mazzocca, Di Primio e del sindaco di Bucchianico

Siamo veramente la pattumiera d’Italia. Dopo (?) la farsa di Bussi, ora scopriamo che pochi chilometri prima, a Brecciarola, c’è un’altra pericolosa bomba ambientale che ignoti hanno fatto brillare appiccando un incendio di proporzioni tanto vaste che, riporta Il Centro Leggi il seguito

* * *

26/06/2015

La parità di genere si può disapplicare… quando serve

Archiviato sotto: Il potere,Il sonno

arenzi Dopo la nutella, per (la moglie di) Renzi è il momento delle smorfie ai paparazzi.

Leggi il seguito

* * *

L’ipocrisia della Corte di cassazione

Archiviato sotto: Il potere,Vita forense

Secondo i vertici della Corte di cassazione, l’enorme numero di ricorsi pendenti sta paralizzando il suo funzionamento. Leggi il seguito

* * *

25/06/2015

L’ipocrisia discriminante della “parità di genere”

Archiviato sotto: Il potere,Il sonno

La senatrice Fedeli, vicepresidente del Senato, difende il suo disegno di legge che introduce l’obbligo di “parità di genere” nella scuola e che è stato contestato pesantemente dal mondo cattolico.

Leggi il seguito

* * *

23/06/2015

Il Fatto quotidiano e giovani combattenti dell’ISIS

Archiviato sotto: Il potere,Il sonno

gabbia Il titolo de Il Fatto quotidiano è fuorviante perchè i “protagonisti” sono adolescenti e non bambini, e non combattono fra di loro ma si addestrano. Ciò non cambia la gravità della situazione, ma non è certo così – con un titolo sbagliato e un articolo che cerca di “forzare la mano” al lettore – che si stigmatizzano le azioni dell’ISIS.

Leggi il seguito

* * *

17/06/2015

Renzi chi?

Archiviato sotto: Il potere,Il sonno

renzichiSégolène Royal ministro nel governo francese, esprime la sua opinione sulla Nutella.

Leggi il seguito

* * *

16/06/2015

Nella Terra dei fuochi un’altra discarica abusiva più grande d’Europa. Bussi ha perso il suo primato

Archiviato sotto: Il potere,Il sonno

E così la discarica abusiva di Bussi non è più “la più grande d’Europa” perché il primato spetta a quella trovata sotto la Terra dei fuochi.

* * *

15/06/2015

Malarazza


YouTube DirektMalarazza - Domenico Modugno

A tutti quelli che “la legge è uguale per tutti” (salvo poi invocare l’eccezione per se stessi), a tutti quelli che “i politici sono tutti delinquenti” (salvo poi averli votati), a tutti quelli che “ci vuole la rivoluzione” (salvo poi aspettare che la facciano gli altri), può giovare l’ascolto di una bella canzone di Domenico Modugno: Malarazza.

Leggi il seguito

* * *

11/06/2015

Il nome di Pescara in alto nel mondo…

Da il Fatto Quotidiano di oggi, a proposito degli insulti dei tifosi Pescaresi contro la nazionale islandese che ha richiamato il calciatore Bjarnason alla vigilia della finale per l’accesso in serie A con il Bologna, il commento di un tifoso finlandese: Leggi il seguito

* * *

07/06/2015

Il Fatto quotidiano e la retorica della laurea

Archiviato sotto: Il sonno

laurea Ennesimo articolo, questa volta su Il Fatto quotidiano, a proposito dell’ennesimo laureato che, dopo aver lavoricchiato, “svolta” facendo tutt’altro rispetto a quello per cui ha studiato, oppure che, dopo aver preso tre lauree, sopravvive da precario lavorando in un call-center. E vai con la retorica della “fuga di cervelli” o dell’assenza di chance in Italia per i giovani “studiosi”.

Leggi il seguito

* * *

03/06/2015

L’epica secondo Repubblica.it

Archiviato sotto: Il potere,Il sonno

repepicaAlle medie, durante le lezioni di epica, leggevamo Iliade, Odissea ed Eneide.

Leggi il seguito

* * *

24/05/2015

Pezzopane, Cialente e Lolli e la chiesa irraggiungibile a Onna

La Germania si era fatta carico del restauro di una chiesa di Onna che, ad oggi, è abbandonata a se stessa nel senso che è priva di allacci e di vie di accesso per visitarla.

Leggi il seguito

* * *

21/05/2015

Dopo Striscia la notizia, ora Verdone alla d’Annunzio

Archiviato sotto: Il sonno

di bene in meglio.

* * *

19/05/2015

Dopo la guerra, ora il PD vuole lo stato etico

Archiviato sotto: Il potere,Il sonno

Una deputata del PD vuole imporre (anche) il TSO per i casi di anoressia.

Leggi il seguito

* * *

14/05/2015

L’orgasmo guerrafondaio di Renzi e compagni

Archiviato sotto: Il potere,Il sonno

Dunque pure l’Italia diventa formalmente – perchè sostanzialmente già lo è da tempo – interventista: un articolo di Repubblica.it racconta di come il governo stia spingendo per poter mandare incursori e fanteria di marina ed esercito ad affondare i barconi degli scafisti. Però, sottolinea l’articolo, le azioni dovranno essere compiute rapidamente e senza rimanere troppo tempo sul suolo straniero: Leggi il seguito

* * *

13/05/2015

Google pensa che potrei conoscere Pierluigi Bersani

Archiviato sotto: Il potere,Il sonno

bersani… già, potrei, ma non voglio.

* * *

Un’altra candidata cattedrale nel deserto a L’Aquila. La storia non ha insegnato nulla

Archiviato sotto: Il campanile,Il potere,Il sonno

Dichiarano i politici aquilani Massimo Cialente e Giovanni Lolli che la Accord Phoenix (attiva nel riciclo di materiale elettrico ed elettronico) aprirà uno stabilimento nel quale verranno assunti, con priorità assoluta, lavoratori aquilani già “vittime” del famigerato “polo elettronico”. Il tutto, grazie anche (soprattutto?) a un finanziamento pubblico.

Leggi il seguito

* * *

12/05/2015

La Delfino Pescara vuole lo stadio Adriatico e il Comune sfratta l’Atletica leggera

Archiviato sotto: Il comune,Il potere,Il sonno

Dopo tanti anni, forse, la Pescara calcio è riuscita a raggiungere un obiettivo importante: levarsi dai piedi quei rompiscatole dell’atletica leggera. Quei perditempo che, senza chiedere un centesimo, si allenano tutti i santi giorni (quando non ci sono le partite) consentendo a generazioni di pescaresi di praticare liberamente e in sicurezza un’attività sportiva educativa e divertente. Quei fastidiosi dilettani che “disturbano”, con la loro presenza, gli allenamenti dei superprofessionisti del pallone.

Leggi il seguito

* * *

Titola Repubblica.it: Barbara Spinelli lascia lista Altra Europa per Tsipras

Leggo su Repubblica.it che Barbara Spinelli, sulla cui candidatura scrissi questo post, non intende più far parte della lista l’Altra Europa con Tsipras.

Leggi il seguito

* * *

10/05/2015

Lo spam del partito democratico sul 2×1000

Oggi, fra il mare di spam che  invade la mia mailbox e popolato da pillole di vario colore, elettronica “buono e che costa poco”, promesse di incontri più o meno romantici, c’è anche un messaggio del partito democratico che mi chiede il 2×1000.

Leggi il seguito

* * *

08/05/2015

Striscia la notizia alla d’Annunzio

Archiviato sotto: Il sonno

C’era una ventina di persone al seminario organizzato lo scorso 29 marzo dal dipartimento di diritto pubblico sul sistema giuridico giapponese, con la lezione di un professore dell’università di Tokyo venuto appositamente a Pescara.

Leggi il seguito

* * *

15/04/2015

L’inutile aereoporto aquilano e le cose a metà

Archiviato sotto: Il campanile,Il potere,Il sonno

Perse le autorizzazioni per i voli commerciali, all’inutile aereoporto de L’Aquila rimangono quelle per “aviazione generale”.

Leggi il seguito

* * *

14/04/2015

La sicurezza nei tribunali, la proliferazione delle armi e le cure peggiori dei mali

Archiviato sotto: Il potere,Il sonno

Come era facile immaginare, la reazione ai problemi di sicurezza emersi dopo la strage nel tribunale di Milano è stata ispirata alla demagogia e alla irresponsabilità come dimostrano la rivolta degli avvocati di Napoli costretti ad attendere ore fuori dal tribunale per passare i controlli di sicurezza e le dichiarazioni di Renzi sulla “non proliferazione delle armi”.

Leggi il seguito

* * *

10/04/2015

Ancora su Gentiloni guerriero a distanza

Archiviato sotto: Il potere,Il sonno

Non so se Gentiloni capisca l’inglese (ma sicuramente qualcuno del suo staff, si), ma varrebbe la pena che ascoltasse questo intervento di Ben Griffin, ex appartenente al SAS (Special Air Service) inglese, uno dei corpi speciali più efficienti del mondo su che cosa significa andare in guerra.  Griffin rifiutò di tornare in Iraq denunciando le illegalità di cui fu testimone e per questo rischiò la corte marziale.

Leggi il seguito

* * *

09/04/2015

Perchè no?

whynotGià, perché no?

* * *

08/04/2015

Gentiloni e le crociate …

Archiviato sotto: Il potere,Il sonno

Sostiene Paolo Gentiloni, ministro degli esteri, in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera di possedere una verità per contrastare l’ISIS: Leggi il seguito

* * *

22/03/2015

La “diversità” della politica

Archiviato sotto: Il potere,Il sonno

La richiesta di rinuncia alla prescrizione avanzata dal Movimento 5 Stelle a Luciano D’Alfonso è un esempio interessante di quello che succede ogni volta che il “nuovo” (sia un partito o una persona) si “affaccia” in politica dopo che è passato un po’ di tempo dal debutto in società.

Leggi il seguito

* * *

Luciano D’Alfonso, i 5 stelle e la prescrizione

Archiviato sotto: Il potere,Il sonno

Il Movimento 5 Stelle chiede a Luciano D’Alfonso di rinunciare alla prescrizione che riguarderebbe alcuni capi di imputazione nel processo di appello che lo riguarda per dimostrare nel merito la sua estraneità ai fatti.

Leggi il seguito

* * *
« Older ArticlesNewer Articles »

Bad Behavior has blocked 17 access attempts in the last 7 days.