Un marziano a Pescara


Domande ingenue alla Bella Addormentata

04/01/2013

Lo scandalo della discarica di Bussi. Quello che nessuno dice

A questo link si può vedere il servizio che Report ha dedicato allo scandalo della discarica abusiva di Bussi sul Tirino.

Per quarant’anni i politici locali – Comune di Pescara in testa – sapevano. Questo è certo.

Sarebbe interessante sapere anche se i cittadini di Bussi (specie quelli che lavoravano nello stabilimento) fossero informati della situazione e se si sono tappati occhi, naso e orecchie per quattro soldi di stipendio, compromettendo non soltanto la loro salute (liberi di avvelenarsi come meglio credono) ma anche quella di gente che non c’entrava niente.

Il processo penale finirà in un nulla di fatto (accetto scommesse) e se arrivasse la prescrizione pur potendo essere stabilito il risarcimento dei danni, se mai qualcuno li pagherà, i colpevoli non sconteranno nemmeno un giorno di galera (magari bevendo quotidianamente l’acqua che hanno inquinato).

Nel frattempo, ed la cosa veramente incredibile e sconfortante, il sindaco Mascia e il presidente della provincia Testa non hanno mosso un dito – almeno ad oggi non risulta pubblicamente -per accertare le responsabilità anche solo politiche interne all’amministrazione.

Il servizio di Report dice che almeno un amministratore pescarese, negli anni ’70, già sapeva. E gli altri? Chi li ha coperti? Perchè?

Ma la cosa più desolante è che nemmeno  una catastrofe come questa è riuscita a scuotere i pescaresi dal loro sonno abulico.

Domenica, mi raccomando, tutti allo stadio.

 

* * *

No Comments »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Bad Behavior has blocked 426 access attempts in the last 7 days.