Un marziano a Pescara


Domande ingenue alla Bella Addormentata

13/10/2007

Scandalo acqua: passata, la festa …

Archiviato sotto: Il comune,Il potere,Il sonno,La sanità

E così i padroni del vapore ce l’hanno fatta anche stavolta a uscire indenni dall’ennesima porcata. Forse siamo stati avvelenati per mesi – forse anni – e nessuno fornisce dati chiari. Quantita’ enormi di acqua sono tuttora sprecate. Pozzi sono stati chiusi perchè inquinati.

Non si saprà mai se tutto questo provocherà un aumento dei tumori derivanti da assunzione di sostanze chimiche… e ciononostante quel branco di pecore che risponde al nome di pescaresi (con la “p” minuscola, ovviamente) non si è scomposta minimamente. Un po’ di mugugni, qualche “mo ci penze je'” e poi… poi nulla. L’acqua (sporca) è tornata nei rubinetti e tutto va bene madama la marchesa.

Che schifo di cittadinanza.

* * *

1 Comment »

  1. Si Andrea, pero’ dobbiamo dirla tutta.
    Nulla questio sulla qualita’ della cittadinanza e ribadisco che ogni popolo ha i governanti che si merita (ce lo dice anche il nostro premier e nessuno gli replica a brutto muso, anzi ora sicuri della loro impunita’ il nuovo sport dei nostri governanti – caratteri piu’ minuscoli in tastiera non li o uso i pedice – e’ offendere i cittadini come bambacioni, evasori, furbetti ecc.), dicevo dei governanti, la vicenda acqua per come e’ uscita vuole almeno una testa (purtroppo solo politica) sul piatto o di chi ha “procurato allarme” (mi risulta essere reato?!?! si se lo faccio io!) o di chi ha procurato un danno, quand’anche solo potenziale, alla popolazione.
    E invece ti dico non solo nessuno avra’ le palle di farlo, ma quello che e’ piu’ grave e che alle prossime elezioni non solo si ripresenteranno, ma ci sara’ anche chi li rivota (!!!!!). Per cui va bene cosi’.
    Invece posso sollecitare due nuovi argomenti sul Blog? Sai i compiti per le settimane prossime:
    – l’ebete di radio 105 contro l’Abruzzo (se uso il termine ebete non e’ per ostilita’, ma perche ero ascoltatore di radio 105 e lo “zoo di 105” e’ stata una delle trasmissioni che mi ha invogliato a cancellarla da tutte le mie memorie tuner);
    – il caso caro mutui (che tipicamente come si usa in italia quando se ne comincia a parlare sulla stampa in termini di rassicurazione vuol dire che il problema e’ gia’ scoppiato, ma cova…….).
    Il secondo problema sicuramente ci permettera’ di assistere ad uno spettacolo politico che il Bagaglino se lo sogna, ad un prezzo tutto sommato ridicolo…………….la pelle (leggi “casa”) dei cittadini. Bye.

    Comment by lanfranco — 13/10/2007 @ 11:50 am

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Bad Behavior has blocked 494 access attempts in the last 7 days.