Un marziano a Pescara


Domande ingenue alla Bella Addormentata

21/01/2012

Elezioni forensi a Pescara. Come volevasi dimostrare

Archiviato sotto: Vita forense

Si sono concluse – a meno di un ballottaggio – le elezioni per il rinnovo del consiglio dell’ordine degli avvocati di Pescara.

I risultati non sono ancora noti, ma la cosa è di minima importanza. Come era ampiamente previsto, l’assemblea ha seguito il copione già visto in occasioni analoghe: relazione dettagliata e prolungata del consiglio uscente che ha confermato la distanza di questo organismo (inteso come tale) con la vita forense e il momento storico, progressivo svuotamento di un’aula peraltro non troppo gremita, affollamento dei corridoi mentre qualche collega – me compreso – interveniva per suscitare un (inesistente) dibattito pubblico. Indicativo il fatto che molti candidati, mentre si tentava di discutere in aula, preferivano continuare a stringere mani e sfoggiare sorrisi di circostanza nel tentativo di assicurarsi anche solo un voto “imprevisto”. Con ciò rinforzando la percezione che, tutto sommato, i potenziali elettori possono essere convinti da una pacca sulla spalla o da un sorriso (più o meno sincero) invece che dall’autorevolezza di chi si candida.

L’ accaduto rinforza la convinzione – espressa da me pubblicamente in toni molti forti durante l’assemblea – che entrambe le liste che si sono candidate a governare il foro di Pescara non hanno una visione strategica del ruolo che andranno e rivestire. Non c’è merito nel dovere, cioè nell’avere gestito l’ordinaria amministrazione. A mancare in questi sedici anni (e spero di sbagliarmi, mancheà negli anni a venire) è lo scatto di orgoglio per trasformare il consiglio dell’ordine in un vero organismo di rappresentanza che al di là delle iniziative estemporanee su questo o quel problema costituisca un vero e costante punto di riferimento per tutto il foro.

Se, dopo la riforma, ce ne sarà ancora uno.

* * *

No Comments »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Bad Behavior has blocked 4607 access attempts in the last 7 days.