Un marziano a Pescara


Domande ingenue alla Bella Addormentata

15/04/2015

L’inutile aereoporto aquilano e le cose a metà

Archiviato sotto: Il campanile,Il potere,Il sonno

Perse le autorizzazioni per i voli commerciali, all’inutile aereoporto de L’Aquila rimangono quelle per “aviazione generale”.

Non capisco perché fare le cose a metà e continuare a tenerlo in piedi: se già prima non funzionava, a cosa dovrebbe servire, ora, che l’ENAC gli ha “levato la patente”?

Attendo con ansia di leggere l’opinione, sul punto, di Cialente e Pezzopane.

* * *

No Comments »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Bad Behavior has blocked 470 access attempts in the last 7 days.