Un marziano a Pescara


Domande ingenue alla Bella Addormentata

16/12/2014

Renzi, il picchetto d’onore e la pioggia

La fotografia di Renzi che corre per non bagnarsi mentre il picchetto d’onore rimane immobile sotto la pioggia battente è un lapsus interessante che dimostra la mancanza di autocontrollo del presidente del consiglio che invece di condividere la sorte dei poliziotti schierati, pensa solo a mettere in salvo se stesso. In fondo, si trattava di quattro gocce e non di una tempesta di pallottole.
In attesa del prossimo acquazzone, converrà leggere le pagine di Hagakure dedicate all “attitudine verso la pioggia”

Si deve conoscere la cosiddetta “lezione della pioggia”. Un uomo, sorpreso da un temporale, corre forsennatamente lungo la strada per non bagnarsi.
Accettando da subito il fatto che sotto la pioggia ci si bagna, invece, può rimanere calmo anche quando è bagnato fino al midollo.
Questa lezione vale sempre.

* * *

No Comments »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Bad Behavior has blocked 470 access attempts in the last 7 days.