Un marziano a Pescara


Domande ingenue alla Bella Addormentata

31/12/2006

Un quartiere abbandonato. Una lettera inviata al quotidiano “Il Centro” il 31 dicembre 2006.

Archiviato sotto: Il quartiere 5,Ordine pubblico

Il “quartiere 5” (quello – per capirci – dell’ospedale civile, del SERT e della chiesa di S. Giuseppe) è alla deriva. Di giorno, l’inciviltà regna sovrana, con automobili parcheggiate praticamente in mezzo alla strada, radio a tutto volume (con “buona pace” dei degenti), divieti d’accesso e di sosta bellamente ignorati, occupazioni non controllate di spazi pubblici, vandalizzazione recidiva di piazza S. Giuseppe e – dulcis in fundo – gruppi di “varia umanità” che stazionano in pianta stabile in via Paolini.

Di notte (ma a volte c’è ancora luce quando accade) gli spacciatori fanno i loro affari senza troppi problemi. Il “quartier generale” della polizia municipale – letteralmente a “quattro passi”, su via del Circuito – si guarda bene dall’includere la zona nelle ronde di pattuglia, e la promessa si spostare il SERT è, appunto, una promessa da giocarsi per l’ennesima volta alle prossime comunali.
Ora, è evidente che l’amministrazione e la para-amministrazione di Pescara si sono occupati (e si occupano) di questa zona solo quando si è trattato di far scaricare un po’ di cemento (vedi il complesso D’Andrea) o da gestire fondi (vedi l’assegnazione dei fondi comunitari Urban2) ma per il resto è del tutto latitante.
Certo, da queste parti non siamo ancora a livelli di emergenza, ma è proprio necessario aspettare che ci scappi il morto o il caso di violenza, per fare qualcosa? Non sarebbe il caso – in attesa della fantomatica caserma dei Carabinieri – fare qualcosa per garantire un po’ di tranquillità ai residenti?
La risposta di chi comanda, nei fatti, è chiara: arrangiatevi! Bene, tanto faremo, ci si arrangerà. Ma spero veramente che quando (“quando”, non “se”) succederà qualcosa di irreparabile, sindaci, prefetti e comandanti abbiano il buon gusto di risparmiarci cordogli di circostanza e vicinanze delle istituzioni. Non sapremo cosa farcene… o forse, si.

* * *

No Comments »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Bad Behavior has blocked 426 access attempts in the last 7 days.