Un marziano a Pescara


Domande ingenue alla Bella Addormentata

28/05/2013

Luigi Mascia, l’ascensore comunale e gli spartitraffico

Il sindaco Luigi Mascia, rispondendo agli inviati di Striscia la notizia che gli chiedevano conto del perché l’ascensore che avrebbe consentito la visita alla torre comunale non fosse stato completato, diceva di voler dedicare quei soldi ad opere utili per la città.

Ora, leggo su Primadanoi.it, dopo aver consentito (o non impedito) l’installazione dei pericolosissimi spartitraffico pedonali sulla via Nazionale adriatica nord, fa marcia indietro.

Forse, sarebbe stato meglio terminare l’ascensore comunale, invece di aumentare la pericolosità di una strada, la Nazionale adriatica, appunto, la cui pista ciclabile è già trasformata in un percorso di guerra, con rami altezza uomo, fermate dell’autobus in mezzo ai … pedali e gli immancabili parcheggi selvaggi.

* * *

No Comments »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Bad Behavior has blocked 426 access attempts in the last 7 days.