Un marziano a Pescara


Domande ingenue alla Bella Addormentata

21/01/2017

La catastrofe dell’informazione

Archiviato sotto: Il potere,Il sonno,Ordine pubblico

L’emergenza coincidente di neve e terremoto in Abruzzo ha esposto ancora una volta l’incapacità dei media – e di quelli online in particolare – di offrire un reale servizio di rilevanza pubblica. Leggi il seguito

* * *

20/01/2017

La tragedia di Rigopiano e il voltastomaco

Archiviato sotto: Il campanile,Il potere,Ordine pubblico

La senatrice Pezzopane annunzia il ritrovamento in vita di tre persone, poi ritratta e dice che le avevano dato una notiza sbagliata e che non era vero, e poi i fatti (per fortuna) la hanno smentita clamorosamente.

Leggi il seguito

* * *

01/12/2016

Isteria pistolera, spregiudicatezza e confusione

Archiviato sotto: Ordine pubblico

Il sito All4Shooter pubblicizza un corso di difesa personale con la pistola della durata di due giorni che si tiene a Milano e che si rivolge
Leggi il seguito

* * *

20/09/2016

Le incredibili dichiarazioni di Santomo

Archiviato sotto: Il potere,Ordine pubblico

All’indomani dell’ennesimo furto subito dall’imprenditore Santomo, si legge su Il Centro: Leggi il seguito

* * *

17/09/2016

Bisogna fermare la deriva “legittimadifesa”

Archiviato sotto: Ordine pubblico

Ieri, Rete4 ha dedicato una intera trasmissione al tema del “vogliolapistolapersparareailadri”, contrapponendo uno soconosciuto “blogger” anti-armi a persone vittime di furti che hanno reagito sparando.

Leggi il seguito

* * *

15/09/2016

Ancora un articolo discutibile su Armi&Tiro

Archiviato sotto: Ordine pubblico

La rivista Armi&Tiro pubblica un articolo online dal titolo “Rodolfo Corazzo: fu legittima difesa”, a proposito della vicenda giudiziaria di una persona accusata di eccesso colposo di legittima difesa per avere ucciso un rapinatore.

Leggi il seguito

* * *

25/08/2016

La irresponsabilità civile degli “armati a tutti i costi”

Archiviato sotto: Il sonno,Ordine pubblico

La rivista Armi e Tiro pubblica la notizia secondo la quale in Germania un partito di ultradestra intende “spingere” per consentire il porto d’armi ai cittadini e cita altri dati secondo i quali in Svizzera si sarebbe registrato un aumento delle richieste di porto d’armi per far fronte all’aumento della percezione di insicurezza che ha contagiato la popolazione.

Leggi il seguito

* * *

21/08/2016

Non basta una pistola per prendere i “cattivi”

Scrive Repubblica.it che una persona, sospettata di furto d’auto, è morta sparandosi al mento durante una fuga nella quale aveva esploso quattro colpi contro la polizia che lo inseguiva.  L’arma utilizzata contro le forze dell’ordine – scrive il giornalista – è una Beretta 84 che era stata sottratta a un operatore della polizia municipale.

Leggi il seguito

* * *

24/07/2016

Monaco: era soltanto un pazzo…

Archiviato sotto: Il sonno,Ordine pubblico

Era soltanto un pazzo, un povero disturbato mentale l’uomo che ha ucciso nove persone a Monaco.

Giornalisticamente l’evento rientra nella categoria “cane morde uomo” che non fa (troppo) notizia come invece “uomo che morde il cane”. E dunque – per i giornalisti – la tragedia di Monaco perde immediatamente  “morbid-appeal” – il gusto perverso del rimestare nel torbido e nei drammi delle persone.

Leggi il seguito

* * *

09/04/2016

Alessandrini, Del Vecchio e Donat-Cattin: diluire non inquina…

Alessandrini e del Vecchio annunciano una soluzione temporanea per ridurre l’inquinamento del mare: una barriera mobile che dirotta l’acqua inquinata verso il largo. L’effetto di questa misura è quello di allontare i liquami dalla riva e lasciare che correnti e diluizione facciano il resto.

Leggi il seguito

* * *

14/02/2016

I ristoranti chiusi dai NAS non sono giapponesi

Archiviato sotto: Ordine pubblico

I ristoranti “giapponesi” chiusi dai NAS non sono giapponesi.

Leggi il seguito

* * *

16/01/2016

Targhe alterne: Alessandrini, Del Vecchio e l’abuso della statistica

Dichiara il (vice)sindaco Del Vecchio che
Leggi il seguito

* * *

20/12/2015

Irresponsabili padroni di cani

irresponsabiliOggi, cinque cani di enorme dimensioni passeggiavano per il lungomare nord.

Leggi il seguito

* * *

19/10/2015

Piazza Salotto e Caffè Venezia, un deposito a cielo aperto. Una lettera inviata al quotidiano Il Centro

psal1 psal2
Signor Direttore,
Le foto che allego (e delle quali autorizzo liberamente, se lo ritiene, la pubblicazione) documentano l’uso che viene fatto di parte di Piazza Salotto dal Caffè Venezia. Bottiglie vuote, cassette, frigoriferi smontati… insomma un deposito a cielo aperto.
Basta avere pagato l’occupazione di suolo pubblico e chiuso gli spazi con delle tende trasparenti per avere il diritto di rovinare cosi’ l’immagine della nostra piazza?
Grazie per l’attenzione.

* * *

06/10/2015

La tragica semplicità del caso Alessandrini e della delibera nascosta

I fatti sono evidenti:

  • la legge prevede che in caso di superamento dei limiti di inquinamento del mare deva essere emanato il divieto di balneazione,
  • la legge non lascia “margini di manovra” agli amministratori pubblici per decidere se emettere o no il divieto di balneazione,
  • il divieto di balneazione era stato emesso quindi il mare non era balneabile,
  • omettere di rendere pubblico il divieto di balneazione è stato un atto contro la legge.

Leggi il seguito

* * *

16/08/2015

Alessandrini, l’acqua sporca e l’inerzia dei pescaresi

Nessuno pagherà per la mancata pubblicizzazione dell’ordinanza di divieto di balneazione resa necessaria (ma tenuta nascosta dall’amministrazione comunale) per lo sversamento di liquami nel fiume Pescara dello scorso 28 luglio.

Leggi il seguito

* * *

29/06/2015

I superpoteri ecologici di Mazzocca, Di Primio e del sindaco di Bucchianico

Siamo veramente la pattumiera d’Italia. Dopo (?) la farsa di Bussi, ora scopriamo che pochi chilometri prima, a Brecciarola, c’è un’altra pericolosa bomba ambientale che ignoti hanno fatto brillare appiccando un incendio di proporzioni tanto vaste che, riporta Il Centro Leggi il seguito

* * *

11/06/2015

Il nome di Pescara in alto nel mondo…

Da il Fatto Quotidiano di oggi, a proposito degli insulti dei tifosi Pescaresi contro la nazionale islandese che ha richiamato il calciatore Bjarnason alla vigilia della finale per l’accesso in serie A con il Bologna, il commento di un tifoso finlandese: Leggi il seguito

* * *

03/02/2015

La Guardia nazionale ambientale a Piazza Salotto…

Archiviato sotto: Ordine pubblico

Chissà cosa ci faceva, sabato scorso, di sera, una macchina della Guardia nazionale ambientale dietro l’ex Banco di Napoli, insieme a una pattuglia dei Carabinieri?

* * *

11/09/2014

“Difendersi da soli” è sesto nella classifica delle vendite di Amazon.it

Archiviato sotto: Ordine pubblico

Screen Shot 2014-09-11 at 11.53.42Difendersi da soli è balzato al sesto posto della classifica di Amazon.it dei libri di arti marziali più venduti.

* * *

07/09/2014

Altra recensione per “Difendersi da soli”

Archiviato sotto: Ordine pubblico

difendersiMaurizio Codogno, una leggenda vivente dell’internet italiana, ha recensitoDifendersi da soli“.

Leggi il seguito

* * *

04/09/2014

Un altro commento su “Difendersi da soli”

Archiviato sotto: Ordine pubblico

Il giudice Edoardo Mori, il più autorevole esperto di diritto delle armi, ha gentilmente commentato in questo modo “Difendersi da soli“: Leggi il seguito

* * *

03/09/2014

Una recensione per “Difendersi da soli”

Archiviato sotto: Ordine pubblico

Su Amazon.it è pubblicata la prima recensione per “Difendersi da soli”.

Leggi il seguito

* * *

01/09/2014

Difendersi da soli

Archiviato sotto: Il passato,Ordine pubblico

difendersiHo scritto un piccolo ebook che si trova su Amazon.it intitolato “Difendersi da soli. Mitologia e (cruda) realtà della difesa personale” nel quale racconto, in modo leggero ma preciso, cosa c’è dietro il “business” delle arti marziali, dalla palestra a Youtube.

Leggi il seguito

* * *

28/07/2014

Una risposta a Vittorio Bertola

Archiviato sotto: Il potere,Il sonno,Ordine pubblico

Rispondo in un post – che mi da più margine di manovra – al commento di Vittorio Bertola al mio precedente “Il peso schiacciante dei diritti civili“.

Leggi il seguito

* * *

27/07/2014

Il peso schiacciante dei diritti civili

Archiviato sotto: Il potere,Il sonno,Ordine pubblico

Carlo Gubitosa risponde a un post di Vittorio Bertola – storico esperto di “cose della rete” e ora politico eletto a Torino con il Movimento 5 Stelle – che sul proprio profilo Facebook commentava la strategia destabilizzatrice di “clandestini” “ospitati” nei “centri di accoglienza” e centri sociali.

Leggi il seguito

* * *

13/07/2014

Ancora sulla superficialità dell’informazione: Il Centro, Repubblica.it e l’aria compressa che esplode

ilcentro Sottotitola Il Centro a proposito delle tre persone colpite da pallini di piombo sulla strada parco: Leggi il seguito

* * *

10/07/2014

D’Alfonso e gli UFO. Hanno vinto loro?

La Regione tace mentre Ombrina 2, lo sciagurato progetto della Medoil Gas per cercare petrolio al largo delle coste abruzzesi con la pericolosa tecnica del fracking, è tornata alla ribalta e il governo Renzi pensa di risolvere il problema delle discariche – Bussi compresa – con il “metodo Donat-Cattin” (alzando per legge, cioè, i livelli di tossicità degli inquinanti presenti nei terreni).

Leggi il seguito

* * *

02/12/2013

Minireportage sull’esondazione del Pescara

Archiviato sotto: Il comune,Ordine pubblico

Primadanoi.it ha pubblicato un minireportage che ho fatto sull’esondazione che sta arrivando.

Le foto sono disponibili qui.

* * *

L’inizio della mini esondazione del Pescara

Fra allarmismo, isteria e curiosità, il Pescara ha cominciato ad esondare.

Sarebbe interessante sapere se questo dipende da fatti imprevedibili o dall’effetto combinato di cementificazione, diga foranea e assenza di “manutenzione”…

Leggi il seguito

* * *

26/11/2013

Il giudice del lavoro di Pescara, Mancinelli e il caso Morosini

Un un post del maggio 2012 avevo commentato negativamente la vicenda dell’occupazione da parte di una vettura dei vigili urbani di Pescara dell’ingresso allo stadio Adriatico in occasione della morte del calciatore Morosini. Il vigile urbano cui era stata affidata la vettura, Mancinellli, venne sospeso dal Comune ma, oggi, Primadanoi.it pubblica la notizia della sospensione in via cautelare della sanzione da parte del Tribunale di Pescara.

Leggi il seguito

* * *

12/11/2013

Una “gita” sul lungofiume (quasi) esodato

Così si presentava il lungofiume nord, questo pomeriggio.


YouTube Direkt
* * *

11/11/2013

Il sindaco Mascia e i parcheggiatori abusivi

Per appartenere allo schieramento politico che affisse manifesti enormi all’insegna del “fuori dalle case popolari Rom e delinquenti” è abbastanza curioso che il sindaco Mascia tolleri – non si vedeva l’ombra di vigili urbani, polizia o carabinieri – l’esercito di parcheggiatori abusivi che ieri pomeriggio stazionava fra il parcheggio dietro il bar Camplone e il museo Vittoria Colonna.

Leggi il seguito

* * *

08/11/2013

I vigili urbani di Pescara a Borgomarino – aggiornamento

In questo post, mi domandavo se i vigili urbani “dislocati” all’uscita della scuola elementare di Borgomarino fossero li per ordine pubblico o per fare multe ai genitori che – per riprendere i bambini – sono costretti a lasciare le macchine in doppia fila e mi auguravo che l’ipotesi giusta non fosse la seconda.

Leggi il seguito

* * *

10/07/2013

Walter Caporale e Gautier

Archiviato sotto: Il potere,Ordine pubblico

Leggo su Primadanoi.it che il consigliere regionale Walter Caporale (del quale già commentai negativamente la presa di posizione a favore delle medicine alternative) lamenta di essere stato preso a calci dalle guardie del corpo dello stilista Gautier. I fatti si sarebbero verificati durante una manifestazione animalista di cui lo stesso Caporale era parte, diretta a criticare le scelte commerciali della casa di moda, rea di usare pellicce di animali vivi.

Leggi il seguito

* * *

02/07/2013

Il sindaco Mascia e lo sgombero dell’ex Cofa

Il 27 giugno 2013 dichiara il sindaco Luigi Albore Mascia a Primadanoi a proposito delle segnalazioni sull’occupazione dell’exCofa: Leggi il seguito

* * *

29/06/2013

L’assessore Santilli e la sicurezza di Pescara

I vigili urbani sequestrano 1400 cover per cellulari a un ambulante che le vendeva a Piazza Salotto.

Leggi il seguito

* * *

09/05/2013

Filoni legalizzati grazie al sindaco Mascia?

Leggo su Primadanoi.it che il sindaco Luigi Albore Mascia ha ordinato: Leggi il seguito

* * *

04/03/2013

Bambini e adulti…

filaIeri a Piazza Salotto, due bambine stavano facendo la fila per prendere un album e delle figurine. Ogni volta che arrivava il loro turno, qualche ADULTO le scavalcava sistematicamente e le bambine rimanevano lì senza sapere cosa fare.

Leggi il seguito

* * *

04/01/2013

Lo scandalo della discarica di Bussi. Quello che nessuno dice

A questo link si può vedere il servizio che Report ha dedicato allo scandalo della discarica abusiva di Bussi sul Tirino.

Leggi il seguito

* * *

13/11/2012

Discriminazioni nella ZTL di Pescara vecchia

Un intervento pubblicato dal quotidiano "Il Centro"

Signor Direttore,
Apprendo da una telefonata con la polizia municipale di Pescara che il
Comune di Pescara consente  il permesso per l'accesso alla ZTL di via
delle Caserme  ai residenti, a chi e' titolare di un garage, ma non alle
aziende che in quella strada hanno una sede registrata in camera di
commercio.
E' una discriminazione che non mi riesco a spiegare (la "sede" aziendale
equivale del tutto alla "residenza" di una persona fisica) e che si
traduce, nei fatti, in una irragionevole discriminazione per le attività
produttive "colpevoli" di contribuire a tenere viva questa parte di Pescara.
Ho chiesto spiegazioni per iscritto ai diretti interessati, ma non ho
avuto risposta.
Andrea Monti - avvocato
* * *

22/08/2012

Di Nisio, i controlli, Pescara-Inter e i biglietti gratis

E così i politici comunali – guarda caso proprio in coincidenza della partita Pescara-Inter – vogliono poter entrare gratis allo stadio per effettuare i controlli di sicurezza, come da apposito regolamento che loro stessi hanno approvato.

Leggi il seguito

* * *

10/08/2012

Sale giochi, una vergogna legalizzata…

I giochi d’azzardo saranno stati anche legalizzati (non tutti, perché è accettabile rovinarsi un po’ per volta con le slot machine, ma non è consentito farlo in un colpo solo con una partita di poker) ma è francamente insultante e vergognoso che il sindaco Mascia e il capo della GTM, Russo, consentano pubblicità come queste su mezzi pubblici.

Leggi il seguito

* * *

25/06/2012

Nuovi utilizzi di Huge Wineglass, la statua di Toyo Ito

Non tutto il male viene per nuocere. Se HugeWineglass non serve come statua, può essere riutilizzata “creativamente”…

Leggi il seguito

* * *

16/05/2012

Morosini, Mascia, Mancinelli e i vigili urbani

26 novembre 2013: aggiornamento sulla vicenda

Leggi il seguito

* * *

13/05/2012

I pescaresi, Marino Di Resta e Domenico Rigante

Quando il maresciallo dei Carabinieri Marino Di Resta morì per strada, ammazzato da uno zingaro non mi ricordo di manifestazioni di protesta davanti al Comune e men che meno di “rappresaglie” vere o minacciate che fossero da parte dei ranger o di qualsiasi altro pescarese “indignado”. D’altra parte, il maresciallo Di Resta era “solo” un Carabiniere.

Leggi il seguito

* * *

08/05/2012

“Metterci la faccia”. La soluzione di tutti i problemi?

Una valutazione collaterale sulle proteste seguite alla morte di Domenico Rigante.

Durante la manifestazione che si è svolta nella piazza del Comune, il sindaco Mascia ha incontrato i più esagitati fra gli intervenuti che – in puro stile pescarese – minacciavano il ricorso a soluzioni di vendetta “autogestita”. Mascia rimaneva li, con la faccia impassibile, ad ascoltare i deliri – parzialmente comprensibili – di queste persone e per ciò solo, per il solo fatto di “averci messo la faccia” avrebbe acquistato dei punti. Questo è quanto mi dicono persone non del tutto sprovvedute intellettualmente.

Leggi il seguito

* * *

04/05/2012

Perchè i vigili urbani parcheggiano in divieto di sosta?

… perchè anche la Polizia – o almeno una pattuglia della Polizia – fa finta di non vedere le infrazioni sulla corsia preferenziale del ponte d’Annunzio.

Leggi il seguito

* * *

03/05/2012

Se Pescara fosse una rete informatica (ovvero: ordine pubblico e controllo del territorio)

Torno a riflettere sugli evidenti problemi di ordine pubblico di questa città, dall’incredibile (e già dimenticata) vicenda del “graduato” dei vigili urbani che aveva ostruito l’ingresso dell’ambulanza in campo quando morì il calciatore del Livorno, Morosini, a quella dell’omicidio di Domenico Rigante.

Leggi il seguito

* * *

02/05/2012

Sulla morte di Domenico Rigante

L’omicidio di Domenico Rigante è l’ennesima occasione per misurare quanto in basso siano cadute le istituzioni di Pescara, e quanto incivili siano le reazioni di questa città di fronte a fatti così gravi.

Leggi il seguito

* * *
Newer Articles »

Bad Behavior has blocked 426 access attempts in the last 7 days.